sabato 12 gennaio 2013

Recensione: BLASPHEMOPHAGHER "Final Atomic Torments"
7" 2012 - blasphemous art productions






Questa è una band italiana che nel corso della sua decennale storia Underground ha saputo come farsi rispettare dai seguaci più "veri" del death/black metal internazionale. Sono grandi i BLASPHEMOPHAGHER e lo hanno sempre dimostrato. Questo nuovo 7" prodotto dalla italiana Blasphemous Art Productions potrà far gioire molti di voi. "Final Atomic Torments" rappresenta un nuovo passo verso il tempio della dannazione eterna, un luogo dove a regnare sono solo generazioni di adepti della vecchia scuola, bestie umane governate dal dio della blasfemia. La loro è una musica dannatamente old-school, sonorità ben salde agli '80/'90, un fuoco ardente che brucia in questo vinile imperdibile... Tre i brani: una cover dei Profanatica risalente alle sessioni di registrazione per "...For Chaos, Obscurity & Desolation..." e due tracce live. Tre come le punte della forca demoniaca. Questo è un gioiello oscuro (stampato in 500 copie limitate) per i più fanatici collezionisti, un 7" di culto che va acquistato, ascoltato per poi custodirlo gelosamente. Onore e gloria a questa band marchigiana!

Contatti:

blasphemousart@libero.it - soundcloud.com/blasphemous-art-records

"FINAL ATOMIC TORMENTS"TRACKLIST: Devastating Radioactive Torments, Final Hour of Christ (Profanatica cover), Atomic Infested Carnage.


Nessun commento:

Posta un commento