sabato 9 febbraio 2013

Recensione: WARNUNGSTRAUM "Eripe Ferrum"
cd 2012 - nykta records




"Eripe Ferrum" secondo album dei potentini WARNUNGSTRAUM, si caratterizza sin dall'opener di una profonda essenza epica che si manifesterà in tutta la sua potenza evocativa nel corso dell'intero album. Non si può rimanere indifferenti dinanzi ad un'opera che si dimostra ben strutturata e capace di avvolgere ad ogni ascolto con una marcata predisposizione alla materia del black metal più ricercato, quello che i Warnungstraum utilizzano per far esplodere i concetti ideologici dell'anima. Mi trovo di fronte una band molto valida che conosce perfettamente le proprie potenzialità esecutive, ed è anche per questo motivo che i nostri sanno trasmettere un'energia così sentita ad ogni idea messa in musica. I riff se pur preservando un certo trademark del genere riescono comunque a crescere di intensità grazie alla grande personalità del polistrumentista Bartlett Green in grado di dar forma in maniera singolare a queste sonorità gonfie di phatos. La voce di Cabal Dark Moon è da brividi mentre tesse la sua tela maligna, non si distacca mai dalla forma canzone mentre irrompe sull'insieme strumentale, ed capace con il suo cantato in italiano di tenere sempre accesa una performance davvero intrigante e convincente. La sezione ritmica è potente, precisa e fa da corazza in un sound a dir poco esaltante. Mi è piaciuta la scelta dei suoni sporchi ma nello stesso tempo corposi, graffianti e ben calibrati, ed è proprio questo connubio a donare un alone retrò che alimenta un oscuro drenaggio linfatico dal corpo di "Empire Ferrum" (ascoltate anche le tre bellissime trame epiche del disco "Nocte", "La Via d'Occidente" e "Ad Ditis Regna"). Se avete apprezzato gli Spite Extreme Wing, allora sarete stregati dal fascino antico dei Warnungstraum. Questa band proveniente dalla Basilicata va assolutamente supportata! L'album è uscito a fine 2012.

Contatti: warnungstraum.altervista.org

"EMPIRE FERRUM" TRACKLIST: Nocte, Il Gran Naufragio, L'Orda di Arimane, La Via d'Occidente, La Caccia Eterna, Altare del Disgusto, Ad Ditis Regna.


Nessun commento:

Posta un commento