domenica 10 febbraio 2013

Recensione: BLOCKHEADS "The World Is Dead"
CD | LP 2013 - relapse records




La scena grindcore ancora oggi continua ad essere prolifica al massimo e molte sono le band che hanno accumulato una certa esperienza nel corso degli anni! Tra questi non si può non tenere in considerazione i francesi BLOCKHEADS (da non confondere con quelli polacchi). Se pur attivi dal 1989, io li conobbi nel 2004 attraversando la violenza disarmante del loro terzo album "Human Parade" (targato 2002). Da quel momento in poi iniziai ad approfondire il sound e la discografia di questa band, apprezzandone sia le intenzioni che le gesta votate all'iper-violence!
I Blockheads hanno fatto un percorso notevole e sicuramente la loro perseveranza li ha ripagati con questo nuovo contratto per Relapse Records, che oltre ad essere meritato, gli rende piena giustizia! Il titolo emblematico e l'artwork di copertina danno voce ad un concept dal quale traspare la dura "realtà" sociale che siamo costretti a subire girono per giorno. Le 25 tracce presenti su "The World is Dead" esplodono come il tritolo! Grindcore spinto a velocità massima che non accetta compromessi con nessuno, una dichiarazione d'intenti piuttosto forte... Si, perché i quattro musicisti francesi vogliono spaccarci il culo e farci svegliare dinanzi ad una società ormai sconfitta. Ascoltare l'impatto di questo album è come essere schiacciati da un crollo inaspettato! Ci sono molti riferimenti ai padri Napalm Death e Brutal Truth ma spesse volte i riff affondano nelle piche sanguinanti di Charles Bronson, Assück, Disrupt, Retaliation, Rotten Sound, Nasum. Per gli amanti del grindcore "The World is Dead" è un album da non perdere! ACQUISTO OBBLIGATORIO!

Contatti: blockheads-grindcore.fr

"THE WORLD IS DEAD" TRACKLIST: Deindividualized, Already Slaves, Born Among Bastards, Final Arise, BastardsAwaken, This World Is DeadHidd, Hidden Terrors, All These Dreams, Media Warfare, Be a Thorn to Power, Human Oil, Poisoned Yields, To the Dogs, Buenos Aires S.C., Crisis Is Killing the Weak, FamineSell Your Flesh, Look Down, Take Your Pills, Digging Graves, Pro-Lifers, Follow ,Follow the Bombs, Doctrine of Assured Mutual Destruction, Trail of the Dead.


Nessun commento:

Posta un commento