venerdì 1 febbraio 2013

Recensione: CPT. KRONOS "The Invocation"
ep 2013 - violent journey records




Un Ep d'esordio che parla la lingua dell'hard rock degli anni '70, quindi, una cavalcata tra i riff che richiamano Deep Purple e Black Sabbath, ma anche i più notturni Saint Vitus. Pur non trovandomi di fronte ad una band originalissima, l'espressività di questi musicisti finlandesi si attesta su livelli qualitativi discreti. I Cpt. Kronos sviluppano le proprie trame musicali, all'insegna di una forza diretta che punta alla sostanza. A convincermi particolarmente è la prestazione del singer Taneli che, riesce a trasmettere entusiasmo all'urgenza dei quattro brani. Mi ha colpito l'ipnotica "State of Emptiness" (traccia conclusiva), per quell'ansia vibrante che la contraddistingue. Dunque, facendo leva su questo debutto, bisogna solo trovare una maggiore personalità. Speriamo arrivi presto! L'Ep uscirà l'8 Febbraio 2013.

Contatti: cptkronos.bandcamp.com

"THE INVOCATION" TRACKLIST: The Invocation, Queen of the Night, A Criminal Mind, State of Emptiness.


Nessun commento:

Posta un commento