domenica 24 marzo 2013

Recensione: NAILS "Abandon All Life"
CD | LP 2013 - southern lord




"Abandon All Life" degli americani NAILS infierisce sulla carne con dieci coltellate precise, colpi mortali, distribuiti in un arco di tempo breve. Le motivazioni psicologiche di tanta efferatezza possono essere diverse, ma il disegno della band rimane lo stesso: UCCIDERE! Questi tre assassini preferiscono strangolare da subito l'ascoltatore prima di colpirlo con violenza, una cinica istintività che non ha pietà, pulsioni seriali con profonde connotazioni sadiche. Data la natura psicopatica della loro condotta musicale si rischia di non uscirne vivi già a primo ascolto. La letale attitudine crust/hardcore/grind del trio non fallisce mai ed è guidata da un'infermità mentale ben definita e consapevole. I crimini di ogni serial killer sono quasi sempre premeditati e i Nails appartenendo a questa categoria, trovando la propria motivazione nella consapevolezza del loro significato morale. L'estremizzazione presente su "Abandon All Life" è cinica per il gusto di distruggere tutto! Molto vicino al suo predecessore "Unsilent Death", questo nuovo album abusa prepotentemente del nostro sterile udito . I Nails restano sempre lucidi, spietati, mantenendo un alto livello di controllo sull'andamento del loro crimine, seguendo con attenzione i passi falsi delle possibili vittime. Uccidono ancora con lo scopo di provare piacere, esercitando potere sui loro fruitori. "Abandon All Life" si candida già come uno dei migliori lavori del 2013. Compratelo a scatola chiusa. Non ve ne pentirete. Pubblicato da Southern Lord il 19 Marzo.

Contatti: facebook.com/NAILSoxnard

"ABANDON ALL LIFE" TRACKLIST: In Exodus, Tyrant, Absolute Control, God's Cold Hands, Wide Open Wound, Abandon all Life, No Surrender, Pariah, Cry Wolf, Suum Cuique.


Nessun commento:

Posta un commento