lunedì 4 marzo 2013

Recensione: IRON LUNG "White Glove Test"
CD | LP 2013 - prank records




Ogni giorno che passa ci nutriamo di una realtà in declino, lo squilibrio sociale uccide il genere umano e l'evoluzione alienata alimenta il crollo dei veri valori. Oggi il progresso del consumo sgancia bombe nucleari contro le civiltà narcotizzate, destinate a consumarsi nei gas tossici di industrie deformi. La condizione odierna è pessima e gli americani IRON LUNG (provenienti da Seattle) sono tornati per ricordarcelo! Attivi dal 1999, pubblicano un nuovo full-length che si manifesta attraverso una cinica avversione. Distruggere l'ascoltatore a colpi di power-violence-grindcore, questo il loro scopo! L'aggressività è un fenomeno complesso perciò bisogna sempre tornare all'origine dei problemi per capire da cosa deriva. Grazie a "White Glove Test" sfoderano comportamenti che hanno lo scopo di causare danno e dolore ad altri individui, un'aggressione fisico-verbale voluta. L'aggressività è anche un fattore ambientale, conseguenza di contesti sociali negativi che spesso portano a pericolosi comportamenti violenti. Allora, ben vengano gruppi come gli Iron Lung perché attraverso la loro rabbia si capisce cosa è meglio mettere a fuoco in questa società di merda! Alzate il volume e riflettete attentamente. Consigliati!

Contatti: ironlungpv.bandcamp.com/album/white-glove-test-lp-cd

"WHITE GLOVE TEST" TRACKLIST: Pain Directive, Heirs to the Prize, Non-Contact Visit, II, Containment, Absurdity, Hidden Task, Brutal Supremacy I, Brutal Supremacy II, Brutal Supremacy III, Plasma Separatist, Stress Test, Monolith, Reductive Living, Efficiency Expert, [Sic], White Glove Test, Deep Brain Stimulation Device, Nothing, Industry Endings.


Nessun commento:

Posta un commento