sabato 23 marzo 2013

Recensione: MISERY INDEX "Live in Munich"
LP 2013 - season of mist




I MISERY INDEX nel corso degli anni hanno consolidato uno stile estremo incredibile, la loro è stata un'ascesa ripida e veloce nel panorama death grind mondiale, tanto da raggiungere livelli qualitativi ineccepibili. Ogni album pubblicato racchiude lo spirito della band, un concentrato di sana e diretta denuncia sociale spinta a folli velocità. Indiscutibili nel songwriting, altrettanto infallibili on stage. "Live in Munich" è la perfetta rappresentazione musicale strutturata durante uno dei loro tanti live, in questo caso immortalato su supporto cd dall'etichetta Season of Mist, manifesto di uno dei tour più devastanti passati dall'Europa, in compagnia di Cannibal Corpse e Behemoth. Il sound d'insieme è abbastanza grezzo e secondo il mio punto di vista è un bene che sia tale, mantenendo così la schiettezza della stessa performance. La maggior parte dei brani appartengono alla track list dell'ultimo "Heirs to Thievery", ed è forse questa l'unica pecca dell'album. A parte ciò i fans dei Misery Index potranno gioire in attesa del prossimo full-length.

Contatti: miseryindex.com - facebook.com/MiseryIndex

"LIVE IN MUNICH" TRACKLIST: Sleeping Giants, The Carrion Call, You Lose, The 7th Cavalery, The Spectator, The Great Depression, The Illuminaught, Traitors, Siberian (2012 Remix).


Nessun commento:

Posta un commento