venerdì 15 marzo 2013

Recensione: DECLINE OF SOCIETY "Decade"
CD 2013 - autoprodotto




Gli sloveni DECLINE OF SOCIETY propongono un sound old oriented, death metal nella sua accezione più incontaminata e pura, contraddistinto da una marcia piuttosto lenta, opprimente. Il loro marchio non si eleva mai oltre la media, concedendo così poche emozioni rilevanti, anche se, bisogna dire che l'approccio dei nostri non è proprio da scartare. In giro c'è di peggio. L'album presenta dei riff poco incisivi e purtroppo questo limite porta velocemente alla noia. Non ci sono momenti da ricordare, non c'è una singola parte che mi faccia esaltare. Questa è la mia verità. I Decline of Society saranno pure motivati a portare avanti tale stile, però a me non resta che passare oltre.

Contatti: facebook.com/DeclineOfSociety

"DECADE" TRACKLIST: Await the Colossus, Execution of Your Soul, Sands of Retribution, Generic Space, Customs of Death, Manmade Deiety, Lilith, Thanatophobic, Priest of Hiroshima.


Nessun commento:

Posta un commento