giovedì 15 novembre 2012

Recensione: NOMINON "The Cleansing"
cd 2012 - deathgasm records




DEATH METAL! Non ci sono altre parole per descrivere questo nuovo album degli svedesi NOMINON, cataclismica band giunta al quinto capitolo in studio. "The Cleansing" è un vero assalto sonoro, quaranta minuti (circa) di speed-massacre, riffs affilati come lame d'acciaio, sostenuti da un drumming intenso e un basso che schiaccia. I Nominon possono piacere molto ai più nostalgici ma anche a chi divora l'old school death metal di qualità. Gente che in quanto a violenza e capacità non deve imparare nulla da nessuno ne tanto meno dalle band oggi tanto in voga. Il loro approccio è devoto ai Morbid Angel di "Altars of Madness", "Covenant" (anche per la scelta dei suoni) ma non solo. Quando ho ascoltato per la prima volta questo nuovo cd mi sono detto: "che mazzata bestiale!". Date un ascolto al caos selvaggio di "In The Name of Gomorrah", "Unholy Sacrifice", "Hellwitch", "Son of Doom" e poi venitemi a dire se i vostri padiglioni auricolari hanno retto l'urto! I Nominon trovano il giusto modo per mantenere viva la fiamma di un genere senza compromessi. In un'epoca dove le band sono motivate ad incorporare nuove soluzioni al proprio sound, fortuna vuole che esistono ancora realtà ispirate, assassine come i Nominon. Dovete acquistare questo album!

Contatti: myspace.com/nominon

"THE CLEANSING" TRACKLIST: Satanical Incubation (Intro), In The Name Of Gomorrah, Mausoleum, Unholy Sacrifice, The Cleansing, Abhorrent Parasites, Hellwitch, Obliteration, Son Of Doom, Infernal Rites.


Nessun commento:

Posta un commento