sabato 15 dicembre 2012

Recensione: SHEVER "Rituals"
Lp 2012 svart records




Secondo album per queste ragazze svizzere, che proseguono convinte dopo il loro debutto "Ocean of Illusions" (2007). Le SHEVER pestano pesante e sanno come far girare i loro riffs schiacciasassi, non vengono meno in quanto a cattiveria sonora e non hanno nulla da invidiare a nessun'altra band sludge/doom formata da presenze mascoline. "Rituals" spurga materiale roccioso, lasciando un bel po' di polvere alle sue spalle... Come tutte le forze, anch'esse hanno carattere attrattivo e ripulsivo, questi due fattori che derivano da un'unica sorgente, si equilibrano tra loro, se è intenso l'uno, deve esserlo ugualmente l'altro. Gli organismi musicali in questo album sono discreti, presi tutti insieme, scaricano sui nostri corpi un buon quantitativo d'odio. Le Shever non sono delle innovatrici, ma di certo in quanto a carattere ne hanno da vendere e grazie a questo riescono ad essere comunque travolgenti. Un album da provare. La versione cd di "Rituals" è uscita per Totalrust Music, mentre questa ristampa su vinile è affidata alla Svart Records.

Contatti: facebook.com/shEverdoom

"RITUALS" TRACKLIST: Ritual of Chaos, Delirio, Je Suis Née, Souls Colliding, (You Are) the Mirror, Tha He Na Te.


Nessun commento:

Posta un commento