sabato 8 dicembre 2012

Recensione: EVERSIN "Tears On The Face Of God"
cd 2012 - my kingdom music




I nostrani EVERSIN (ex. Fvoco Fatvo) hanno accumulato esperienza passo dopo passo arrivando a questo nuovo "Tears On The Face Of God" che cattura l'essenza attuale della band, impegnata a dare rilievo ad un sound un po' differente rispetto al passato power/sinfonico fine a se stesso. Oggi questi musicisti cercano di trasmettere alla loro musica maggiore potenza elevandola con attacchi thrash metal votati sempre alla progressione e ad una solida epicità di fondo (mai abbandonata). Per vari motivi ho concesso più tempo all'ascolto di questo cd anche perché per indole non riesco ad affrettare opinioni e giudizi... La musicalità del gruppo scorre discretamente, ma in alcuni brani la struttura portante mi è sembrata abbastanza ripetitiva, statica, le linee vocali non sono assolutamente di facile assimilazione, non tanto per le architetture melodie utilizzate ma per lo stile che a volte fa fatica ad amalgamarsi alle fondamenta dei pezzi; sicuramente va molto meglio quando Angelo Ferrante tocca picchi più aggressivi. La sezione ritmica risulta quasi sempre convincente, ben articolata, mentre le migliori sensazioni arrivano da certi riffs di chitarra (a tratti ispirati dai migliori Forbidden). Non so cos'altro aggiungere su "Tears On The Face Of God"... Personalmente non mi ha entusiasmato, quindi lascio a voi l'ardua sentenza.

Contatti: facebook.com/EVERSINMETAL - mykingdommusic.net

"TEARS ON THE FACE OF GOD" TRACKLIST: For the Glory of Men, Prophet of Peace, Nightblaster, Tears On the Face of God, Nuclear Winter, Death Inc., The Tale of a Dying Soldier, Under the Ocean.


Nessun commento:

Posta un commento