venerdì 28 dicembre 2012

Recensione: AEON "Aeons Black"
cd 2012 - metal blade




Sono tornati per strapparvi la carne a morsi! Sono tornati per dilaniare le vostre interiora! Sono gli svedesi AEON con il loro death metal di alta scuola! "Aeons Black" è una mazza ferrata nel culo a chiunque creda che questo genere musicale non abbia più nulla da dire in quanto a personalità esecutiva e songwriting. Dovete soffrire! Questi musicisti sanno sprigionare un odio così raffinato da rimanere basiti già dal primo ascolto, il cd gira nel lettore a folle velocità come fosse una lama roteante e affilata. Non c'è nulla da dire mentre i brani si alternano, i suoni sono curati alla perfezione grazie all'operato di Ronnie Björnström e la notevole perizia tecnica viene fuori inondando il vostro udito con fiumi di sangue. Il godimento è doppio se si pensa che oltre ad avere a disposizioni dei pezzi disumani gli Aeon ce li vomitano addosso con un'arroganza tale da lasciarti interdetto. I nostri ribadiscono il loro concetto di musica brutale, fatto di riffs pesanti come l'acciaio e ritmiche forsennate che faranno esplodere colonnati di cemento armato, "Aeons Black" preferisce ammutolire l'ascoltatore più che metterlo al tappeto. Questa band vuole infliggere una lenta agonia per far si che gli ultimi colpi mortali vengano dati a fine ascolto. I contenuti dell'album sono veramente notevoli, blasfemi e l'adorazione verso gli inferi arde in ogni fottuta song. Il calore che si eleva dalle profondità del loro sound è asfissiante! Un quantitativo di brani avvincenti, una voce da brividi, una produzione eccellente, un artwork maligno (curato da Kristian "Necrolord" Wåhlin già autore di copertine per Dissection, Emperor...). Un disco che ribadisce quanto di buono sia stato già detto e si dica sugli Aeon. Uno dei migliori album death metal del 2012. Fatelo vostro! Una band superiore!

Contatti: metalblade.com/us/artists/aeon

"AEONS BLACK" TRACKLIST: Still They Pray, The Glowing Hate, The Voice Of The Accuser, I Wish You Death, Garden Of Sin, Neptune The Mystic, Nothing Left To Destroy, Passage To Hell, Aeons Black, Dead Means Dead, Sacrificed, Aftermath, Blessed By The Priest, Maze Of The Damned, Die By My Hands.


Nessun commento:

Posta un commento