sabato 29 dicembre 2012

Intervista: COGNITIVE - "OSCURATI DALLE LOCUSTE"






GLI AMERICANI COGNITIVE CON SEDE NEL NEW JERSEY SONO STATI UNA SCOPERTA CASUALE PER IL SOTTOSCRITTO, ED E' PROPRIO QUESTO L'ASPETTO POSITIVO. SI SONO FORMATI NEL 2011 E IL LORO PRIMO MCD "THE HORRID SWARM" MI HA LETTERALMENTE ENTUSIASMATO GIA' AL PRIMO ASCOLTO. QUESTI RAGAZZI SUONANO BRUTAL DEATH METAL ARCHITETTATO CON OTTIME QUALITA' COMPOSITIVE. LA LORO MUSICA EVOCA LA VECCHIA SCUOLA MA ANCHE UN CERTO TIRO CONTEMPORANEO CHE LI RENDE PIU' INTERESSANTI. NE HO PARLATO CON IL CHITARRISTA ROB WHARTON.

1. Una piccola biografia della band...

- L'origine dei Cognitive risale ai primi del gennaio 2011, con Mike e Rob che in studio iniziano a jammare e scrivere tre canzoni ("The Horrid Swarm", "Falling Skies" e "In The Form of a Drone"). Poco dopo Jake intervenne alla chitarra, successivamente si aggiunse la voce. Ci sono voluti circa nove mesi per trovare Peter, il nostro bassista, e da allora ogni problema è scomparso!

2. "The Horrid Swarm" è fottutamente brutale . E' questo il modo in cui volete esprimervi musicalmente? Perché?

- Noi facciamo musica per noi stessi e musicalmente sembra essere proprio come la vogliamo... haha... Pesante e perché no!?!? Il death metal è una grande espressione delle emozioni umane e a noi piace anche aggiungere un po' di sapore al nostro marchio pesante.

3. "The Horrid Swarm" è la vostra prima release... Qual è il significato di questo disco?

- Noi impostiamo la nostra musica, per quanto riguarda la scrittura dei brani e su cosa aspettarsi da noi, beh, penso sia anche importante la produzione, come la stessa forza espressa dal produttore Joe (Suffocation, Internal Bleeding, Dehumanized), lui ha fatto un grande lavoro! Torneremo sicuramente con la medesima qualità per il primo full-length.

4. La musica dei Cognitive trae chiare influenze da una vasta gamma di soluzioni racchiuse nelle dinamiche del death metal... Quali sono state le vostre influenze? Nei solos di chitarra in "In The Form of a Drone" o "Essence Oblivion" sento un po' dei grandi Brutality. Pensi che questo gruppo abbia influenzato in qualche modo il vostro approccio chitarristico? Ti piace questa band di Tampa?

- Siamo tutti cresciuti amando un sacco di band impressionanti della vecchia scuola death metal (la maggior parte provengono da Tampa), Death, Cannibal Corpse, Morbid Angel, Obituary, Gorguts, Cryptopsy, Suffocation, Deicide per esempio... Anche se non tutti questi sono di Tampa, comunque erano e sono sempre delle grandi band, quindi tutto ciò trova la sua strada nella nostra musica, così come i nuovi gruppi: Ion Dissonance, Abominable Putridity, The Faceless, The Red Chord. Per quanto riguarda gli assoli di chitarra, un sacco di band death metal ispirano il nostro solista (Jakes) ma anche realtà come Alan Holdsworth, Pink Floyd, Alice In Chains, le influenze metal arrivano soprattutto da Martyr, Morbid Angel e Death.

5. Questo vostro approccio musicale vi porterà ad un nuovo livello? "The Horrid Swarm" è molto ispirato, per questo è così impressionante!

- Grazie Christian, abbiamo lavorato duramente su questo Ep!



6. Nel vostro sound vi avvalete anche dell'aspetto tecnico. Pensi che questo sia diventato parte del "marchio di fabbrica" dei Cognitive? State sviluppando il vostro stile?

- Non so se abbiamo il nostro stile, è davvero difficile stare fuori da ciò che dici, ci piace pensare che a modo nostro nella nostra musica abbiamo inserito alcuni colpi inaspettati e di rilievo, cosa rara da sentire in questo genere di musica.

7. Perché avete deciso di utilizzare quell'artwork sulla copertina?

Beh, Nev è l'uomo che ha creato quella grande opera d'arte, ed era un'ottima scelta e anche facile da realizzare. L'artwork è nato sul testo della title track del cd "The Horrid Swarm", che descrive un evento realmente accaduto negli Stati Uniti, molto tempo fa uno sciame di locuste coprì il sole per cinque giorni, lo sciame si estendeva dal Canada fino al New Mexico, sembrava una visione piuttosto folle anche solo da immaginare, e il fatto che sia successo davvero rende il tutto più impressionante. Abbiamo pensato che sarebbe stato un grande artwork da utilizzare in uno scenario moderno!

8. Che tipo di significato si trova dietro il titolo dell'album?

- Ho racchiuso questa risposta nella precedente domanda... ahahah

9. Progetti per il futuro?

- La dominazione del mondo! Siamo alla ricerca per un agente di booking per gli Stati Uniti e uno per l'Europa! Cerchiamo di trovarlo anche in Indonesia, speriamo che qualcuno leggendo questa intervista possa esserci d'aiuto! Vorremmo fare alcuni tour per il mondo e registrare il nostro primo full-length album completo nel 2013!

10. Grazie per l'intervista.

- E' stato bello parlare con te! Grazie.

Contatti: facebook.com/Cognitivenj


Nessun commento:

Posta un commento