domenica 14 aprile 2013

Recensione: PRAYED AND BETRAYED "Manifestig Reality"
EP 2012 | 2013 - autoprodotto




Luci e ombre su questo Ep di debutto dei finlandesi PRAYED AND BETRAYED. "Manifestig Reality" altro non è che l'ennesimo colpo messo a segno da un'altra comune death metal band influenzata da riff di scuola thrash. L'opener "Altar of Lust and Lies" mi aveva fatto sperare in qualcosa di più convincente, ma purtroppo dopo qualche ascolto dell'intero lavoro mi son dovuto ricredere. I nostri sono sicuramente dotati di una discreta padronanza strumentale, ma nel totale, le loro sonorità non concedono molto e ciò che ci viene catapultato contro è l'ennesima discreta prova da mestieranti. Soliti riff incastrati tra l'incudine e il martello, la solita doppia cassa sparata ed una voce piuttosto comune. Il risultato finale è un Ep aggressivo, a tratti melodico, e che tutto sommato si fa ascoltare senza particolari affanni. Siamo comunque lontani da canzoni veramente incisive e personali. Una maggiore esperienza li aiuterà a focalizzare meglio l'obiettivo.

Contatti: facebook.com/PrayedAndBetrayed

"SKY BURIAL" TRACKLIST: Altar of Lust and Lies, Legacy, Cryptic Cell, The Offering, Invoking the Art, Manifesting Reality.


Nessun commento:

Posta un commento