martedì 23 aprile 2013

Recensione: ESSENCE "Last Night of Solace"
CD 2013 - noiseArt records




I thrasher danesi ESSENCE mi avevano bastonato per bene con il precedente "Lost In Violence" (2011), album decisamente valido e pieno di ottime idee (nonostante la loro giovane età). Nel 2013 si ripresentano più agguerriti che mai con un altro full-length in linea con lo stile già dimostrato precedentemente, la differenza sostanziale si manifesta nel curatissimo songwriting (oggi più completo, mozzafiato e variegato). Di gruppi thrash metal ne ho sentiti tanti negli ultimi anni, ma pochissimi hanno la stoffa di questi quattro ragazzi. Il sound adrenalinico in "Last Night of Solace"(prodotto da Peter Tägtgren) non mente e tira dritto come un treno spinto a folle velocità. Pur attingendo dalla vecchia scuola (americana e teutonica) gli Essence riescono a mantenere incredibilmente brillante il processo compositivo, grazie ad una notevole perizia tecnica mescolata alla dote di saper inserire influenze che arrivano da generi disparati del metal. Tra tutte le canzoni, mi viene in mente l'opener "Final Eclipse" avvelenata dal sensazionale virtuosismo chitarristico e dai solos veramente ispirati, la quarta song "For The Fallen" aperta da una dinamica tipica degli Hypocrisy, demonizzata poi (dopo il primo minuto) con un adrenalinico riff thrash metal d'impatto. "Children of Rwanda" scatena una furibonda tempesta sonora alimentata da riff/ritmiche figlie dei migliori Nuclear Assault/Anthrax (belle anche le parti grind inserite all'interno), "Dark Matter" e "Opium" si sporcano nuovamente di cupe atmosfere esplosive, vicine allo stile di Mr.Tägtgren e soci, mentre la bonus track "Fractured Dimension" (presente nella versione limitata) deve molto alle strutture portanti dei tedeschi Kreator. Spicca la voce pungente del cantante/chitarrista Lasse Skov. I punti di riferimento espressi nella mia recensione non devono farvi pensare alla solita proposta "copia e incolla". Assolutamente No. Questi Essense divertono, diversamente da tanti altri gruppi, dimostrando personalità e notevole carisma, pur girando intorno ad un riffing già conosciuto. Piacevole riconferma!

Contatti:essencemetal.com - facebook.com/EssenceMetal

"LAST NIGHT OF SOLACE" TRACKLIST: Intro, Final Eclipse, Arachnida, For the Fallen, Children of Rwanda, Gemstones, Dark Matter, Last Night of Solace, Opium, Fractured Dimensions (Bonus Track).


Nessun commento:

Posta un commento