venerdì 3 gennaio 2014

Recensione: KOMPLOTT "Sei Vivo, Sei Morto A Nessuno Importa"
TAPE (Edizione Limitata 100 Copie) | 12" EP (Edizione Limitata 250 Copie) 2013 - autoprodotto




"SEI VIVO, SEI MORTO A NESSUNO IMPORTA"! Basterebbe il solo titolo dell' EP degli italiani KOMPLOTT per chiudere la recensione. Invece no, qui c'è da fare una serie di affermazioni. Perché a rendere appetibile il breve lavoro dei nostri, almeno per i fanatici più nostalgici, è la particolare dedizione verso sonorità marce e dal gusto retro. Ragazzi i Komplott vi metteranno al muro sparandovi addosso sei colpi letali. Attitudine punk (a dir poco genuina), priva di compromessi, che dona all'insieme maggior effetto e impatto! I riff abrasivi, le ritmiche sostenute e lo spirito sovversivo traggono ispirazione dalla prima ondata del punk / hardcore / thrash, per essere più precisi, da tutte quelle band che hanno macchiato di nero la vecchia società spingendola alla ribellione. Si adatta alla perfezione il cantato in italiano (sporco, incazzato, graffiante). Sono certo che questi musicisti riusciranno a smuovere altrettante coscienze
rivoltandole contro il fottuto e corrotto sistema italiano. Formazioni del genere non possono che essere supportate (a prescindere dalla poca originalità della proposta)! Metteteli su di un palco perché il moshpit animalesco è assicurato! Non potrebbe essere il contrario ascoltando brani corrosivi quali "Logiche Del Potere", "Casa, Lavoro, Cimitero", "Sempre Il Falso". Avanti così Komplott! Disponibile da Novembre 2013
su Tape ed EP 12" (entrambe le edizioni in tiratura limitata). Potrete approfondirli dal loro bandcamp.

Contatti:

komplott.bandcamp.com/album/sei-vivo-sei-morto-a-nessuno-importa

TRACKLISTING: Non Esistenza, Logiche Del Potere, Casa - Lavoro - Cimitero, Disinteresse, Oppressione, Sempre Il Falso.


Nessun commento:

Posta un commento