mercoledì 4 marzo 2015

Recensione: ACHERONTAS "Ma​-​IoN (Formulas of Reptilian Unification)"
2015 - World Terror Committee




Finalmente gli ACHERONTAS hanno dato alle stampe il successore di "Amenti - Ψαλμοί αίματος και αστρικά οράματα" (2013). Il nuovo lavoro del gruppo risulta essere un vero capolavoro, perfetto sotto tutti i punti di vista. "Ma​-​IoN (Formulas of Reptilian Unification)" riesce a tirare fuori le sfaccettature più eclettiche ed estasianti di ognuno dei componenti. Fin da subito, appare come un incrocio tortuoso tra le due precedenti uscite. Va specificato che in queste ultime canzoni, la band ha dato maggiore importanza ai molteplici fraseggi maestosi indispensabili per consolidare le giuste atmosfere. Dovete sempre associare la loro musica a un alto livello di qualità e naturalmente di stile. Si rimane davvero basiti dinanzi a composizioni articolate quali "Permutation In The Aetheric Void (Ma-Ion Sacred Seal)", "Shaman and the Waning Moon", "Lunar Transcendence & the Secret Kiss of Nut", "Copper Arcana". L'intero "Ma​-​IoN (Formulas of Reptilian Unification)" è una perla nera di inestimabile valore, un full-length che emana il profumo forte dell'Arte, quella Pura. Gli Acherontas trasmettono emozioni inedite, imponenti, cariche di pathos e capaci di trasportare la mente in luoghi dimenticati e dalla bellezza antica. Ogni nota messa a disposizione dell'Opera è un distillato di black metal fuori dal comune, che ci permette di notare lo straordinario stato di salute di una realtà incredibile che mi pare abbia trovato una pienezza espressiva ragguardevole. Genius!

Contatti:

facebook.com/Acherontas
acherontas.bandcamp.com
w-t-c.org

TRACKLISTING: Fires of Prometheus, Nereid Tide of Neptune's Rudra, Convolut-ion, Manifestat-ion, Secret-ion, Karma-lravatl the Thunders Emerged, Ma-Ion (Formulas of Reptilian Unification), Permutation in the Aetheric Void (Ma-Ion Sacred Seal), Shaman and the Waning Moon, Lunar Transcendence & the Secret Kiss of Nut, The Awakening of Astral Orphic Mysteries - Behind the Eyes of Irida, Copper Arcana, Therionic Transformation, Orgiastic Feast of Flesh, Beheld Thine Vicissitude




Nessun commento:

Posta un commento