lunedì 29 luglio 2013

Recensione: WITHERSCAPE "The Inheritance"
CD 2013 - century media




Il grande Dan Swanö è una delle colonne portanti nel circuito 'extreme' e sono certo rimarrà impresso a lungo nella mente di molti, grazie ai tanti anni di attività come musicista e produttore. La dimostrazione della sua inesauribile creatività è questo nuovo progetto denominato WITHERSCAPE, nel quale il compositore svedese mette in luce le sue tante contrastanti sfaccettature. Sonorità mature, composte egregiamente, messe a fuoco mediante ampie vedute musicali, già coltivate precedentemente nei vari Edge of Sanity, Nightingale, Pan.Thy.Monium, Unicorn, Infestdead, Route Nine. La mappa dei Witherscape segna un tracciato diverso, che muta per agevolare il movimento delle note architettate da Swanö, proprio perché lui è quel tipo di artista che ha bisogno di rinnovarsi continuamente affinché la propria essenza possa raggiungere l'eternità. Ci riesce in gran parte del debut "The Inheritance", forte della sua straordinaria esperienza in campo. Non dimentichiamo che è stato anche membro dei Katatonia (per i quali ha suonato la batteria) e dei Bloodbath, quindi siamo tutti d'accordo sulla pregevole essenza del personaggio. L'opener "Mother Of The Soul" oppure "Astrid Falls", "Dead For A Day", "Dying For The Sun" si alimentano su questa palpabile energia. E' venuto fuori un gruppo interessante capace di alternare emozioni varie, sezionate dalle lame dei momenti duri e le spine pungenti dei passaggi più melodici, a tratti classicheggianti. Mi sono venuti in mente Opeth, King Diamond, Porcupine Tree, ultimi Iron Maiden... Ora per forza di cose i Witherscape devono essere considerati una vera e propria band, nonostante Dan Swanö si porti sulle spalle il peso del glorioso passato. Merita attenzione perché all'altezza delle sue indiscutibili doti artistiche.

Contatti: witherscape.com - facebook.com/witherscape

TRACKLISTING: Mother of the Soul, Astrid Falls, Dead for a Day, Dying for the Sun, To the Calling of Blood and Dreams, The Math of the Myth, Crawling for Validity, The Wedlock Observation, The Inheritance.


Nessun commento:

Posta un commento