sabato 26 ottobre 2013

Recensione: THE FRANCESCO FONTE BAND "Stephanie"
SINGOLO | SINGLE 2013 - autoprodotto




Francesco Fonte (classe 1979) è un musicista / compositore Italiano nato, cresciuto e vissuto in pianta stabile nel Salento - Puglia fino a 9 anni fa. Nell'arco di tempo trascorso al Sud Italia ha maturato una personale esperienza strumentale / vocale (dopo una lunga gavetta), arrivando ad un certo punto della vita in cui l'esigenza di andare altrove era diventava sempre più forte. La caparbietà e l'ambizione di coltivare oltre confine la sua grande / profonda passione per la musica lo hanno in qualche modo ripagato, pur muovendosi in un contesto molto difficile come quello di Londra. Impresa non facile e non da tutti se si tiene in considerazione che Francesco Fonte ha mollato tutto per ripartire da zero, in un'altra Nazione, senza punti di riferimento certi o solidi e con pochi soldi in tasca (questo spiega nella sua biografia). Fare continuamente la spola tra Italia e Inghilterra (ancora oggi) per affinare una grande passione, portandosi dietro una chitarra, unica compagna 'vera' / 'inseparabile'. Fatto sta che superando tante difficoltà e ostacoli è riuscito dove altri hanno fallito. Dopo tanti sbattimenti, tra gioie e dolori, ha incontrato le persone giuste per condividere un percorso musicale. Nacquero così i THE FRANCESCO FONTE BAND. Consolidato l'affiatamento, nel 2011 la band pubblica un bellissimo album di debutto (autoprodotto) "Blue Omens", sul quale ho espresso già la mia opinione in sede di recensione per Son of Flies. Lavoro che racchiudeva l'essenza dello spirito rock e dal quale fuoriusciva tutta l'intenzionalità, la passione e il fermento di questo vagabond nostrano. A distanza di soli 2 anni, Fonte sta per ritornare in pista con un nuovissimo EP (in uscita a breve) che lo proietterà su una nuova dimensione sonora. "Arousal Addiction" sarà il titolo del lavoro di cinque brani. Non è in questa sede che analizzerò il su citato EP, ma in un futuro prossimo e imminente. Oggi è il momento di riempire un calice di vino rosso, abbassare le luci e gustare le affascinanti ondulazioni del singolo estratto: "Stephanie". Ascoltando il brano vi renderete conto che in esso non c'è una teoria precisa, piuttosto una serie di intuizioni vincenti e toccanti. La sensibilità artistica di Fonte si basa solo sul 'vissuto' e sull'esistenza stessa. Presentandomi il concept dell'EP lo stesso artista/musicista ha dichiarato: "Arousal Addiction altro non sarà che una rappresentazione sull'alienazione dell'umanità e la perdita della propria identità in una realtà virtuale". Ora, attendo solo l'uscita per una recensione approfondita. "Stephanie"... emoziona con le sue intime e sinuose movenze. Complimenti! Potete ascoltare la canzone collegandovi al sito bandcamp della band (sotto riportato).

Contatti: thefrancescofonteband.bandcamp.com

TRACKLISTING: Stephanie


Questo un video / brano estratto dal suo precedente album "Blue Omens"

Nessun commento:

Posta un commento