lunedì 2 dicembre 2019

NO/MÁS "Last Laugh" - HPGD Productions




I NO/MÁS sono uno di quei tanti gruppi che si amano e si accettano per ciò che sanno proporre e per la mentalità con cui si presentano nella scena musicale votata alla protesta sociale. L'EP "Last Laugh" ci sguinzaglia un sound tonante che spazia dal grind inverecondo all'hardcore-punk più crudo, in un'inarrestabile escalation di disumana cattiveria sonora. La proposta non è cambiata di una virgola rispetto alle due precedenti pubblicazioni, ma anche rispetto a tutto ciò che si è poturo ascoltare in questo genere nel corso degli ultimi anni. I suoni rimangono sempre quelli: grezzi ed essenziali, come inalterata si manifesta l'attitudine mordace strappata con forza alla vecchia scuola. Sarete perciò spazzati via in meno di otto minuti di musica senza compromessi. Sebbene "Last Laugh" fosse effettivamente fin troppo puro nella sua essenza, dimostra che la formazione proveniente da Washington è da tenere in considerazione. Tutto sommato, il messaggio verace del grindcore primordiale non ha mai avuto bisogno di una sterzata, rimanendo incentrato quasi esclusivamente su certi canoni. Per quanto mi riguarda, non riesco a trovarci degli aspetti negativi. La violenza è servita.

Contatti: 
hpgd.bandcamp.com/album/last-laugh
facebook.com/NOMASGRIND

Songs:
Claustrophobia, Verbal Abuse, Police Brutality, Rabia, Burden, Last Laugh




Nessun commento:

Posta un commento