domenica 29 dicembre 2019

NOTHING LEFT "Disconnected" - Facedown Records




L'hardcore metallizzato è un genere musicale che consente di canalizzare positivamente l'istintiva aggressività di molti musicisti stradaioli, un tipo di suono meno in voga rispetto a quindici anni fa, ma sempre e comunque diretto verso una bella schiera di ascoltatori: chi ha ancora fame di vendetta con questo "Disconnected" avrà pane per i suoi denti. Canzoni che si susseguono serrate, una dopo l'altra, come proiettili roventi in una sparatoria infernale. I NOTHING LEFT, nati dalle ceneri degli americani For Today, danno il massimo per rendere nuovamente lucida questa scuola di pensiero, e ci riescono appieno. E' importante ripetere che in tale campo le cose non possono cambiare all'improvviso, proprio perché la maggior parte della gente coinvolta nel giro sostiene la legittimità di contrastare chiunque a viso aperto, nessuno di voi sarà escluso. Breakdown e groove vanno a braccetto in ogni singola traccia di "Disconnected". I Nostri confezionano un disco simile ad un blocco di cemento armato destinato ai fanatici del Mosh Pit più animalesco. La lista dei peccati lasciatela ai preti, quella delle preghiere portatela per strada.

Contatti: 
nothingleftband.com 
facebook.com/nothingleftband

Songs:
Choose Your Side, Dust into Dust, Beneath the Surface, Deceiver or Deceived, Death from Above, Into the Emptiness, Disconnected, Cycle of Abuse, A Final Farewell


Nessun commento:

Posta un commento