mercoledì 4 dicembre 2019

GOATBURNER "Extreme Conditions" - Time To Kill Records




Si aggiunge anche l'italiana Time To Kill Records per far decollare tutto il marcio che giace sul suolo calpestato dai finnici GOATBURNER. Il mix di death metal, grindcore e sludge doom racchiuso in "Extreme Conditions" è il risultato concreto della collaborazione tra il batterista Spider (Skulmagot, Pikakassa, Ratface) e il cantante/chitarrista Keijo Niinimaa, a.k.a. Kaos: musicista ugualmente e fortemente motivato nel portare avanti la sua lunga esperienza con altre band come Rottend Sound, Morbid Evils, Age of Woe, ex-Nasum (live). La proposta sonora fatta di ignoranza e intransigente pesantezza non manca mai di stupire per via dell'inflessibile efficacia. Forse alla lunga il disco diventa un po' ripetitivo, visto che i brani sono abbastanza simili tra loro, comunque, resta il fatto che un lavoro del genere non può assolutamente passare inosservato, a prescindere dai due personaggi coinvolti. Ci sono delle composizioni meritevoli di attenzione: "Violent Redeemer", "Drowned Alive", "Vortex of Chaos" e "Blown Away". Dieci pugnalate mortali inferte da ruggiti, riff e ritmi feroci partoriti in una condizione di profondo malessere, questo è poco ma sicuro. Per i Goatburner esiste solo l'odio rabbioso di fronte alle forze caotiche della natura.

Contatti:
timetokill-records.com/pgm-portfolio/goatburner
goatburner.bandcamp.com/album/extreme-conditions
facebook.com/GoatburnerMosh

Songs:
Dead Alert, Time to Burn, Mayhem, Drowned Alive, Violent Redeemer, Vortex of Chaos, Frozen Grounds, Get Sick and Die, Blown Away, Wave of Doom




Nessun commento:

Posta un commento