giovedì 28 maggio 2015

Recensione: GNAW THEIR TONGUES "Collected Atrocities 2005-2008"
2015 - Crucial Blast Records




Esiste una connessione tra genio e follia? Si, se andiamo ad analizzare attentamente la lunga storia dell'olandese Maurice de Jong, aka Mories, classe 1973, domatore della terrificante bestia GNAW THEIR TONGUES, e non solo (i primi che mi vengono in mente sono: Aderlating, Seirom, Cloak of Altering, Pyriphlegethon). Questo è uno dei compositori più squilibrati e prolifici in circolazione. La luce e il buio nella sua mente non hanno limiti. La teoria della pazzia non è che si possa applicare a qualunque cosa, ma nel caso di Mories accade l'esatto contrario, tutto ciò si materializza, e non so nemmeno io per quale principio specifico. Nel suo mondo sotterraneo è riuscito a concentrare la negatività più malsana, nata da disturbi che persistono da ormai troppi anni (considerate che il progetto è attivo dal 2005). Insania, squilibrio, alienazione, paranoia, schizofrenia, emergono in quantità eccessive. La Crucial Blast Records ha deciso di fare le cose in grande, pubblicando questa raccolta stampata su digipack (doppio CD) intitolata "Collected Atrocities 2005-2008", nella quale vengono presentate alcune delle prime registrazioni del musicista. Nulla di più appetibile per i suoi seguaci. Un testamento che va dalle inquietanti "The Uncomfortable Silence In Between Beatings", "My Womb Is Barren And I Want Revenge", "Spasming And Howling" alle tetre suggestioni drone/ambient di "A Fiery Deluge", "Circles Of The Abyss" e "Horse Drawn Hearse". La lungimiranza della visione dell'artista risiede in quella capacità di mantenere alto il livello di intensità, sebbene alcune trame siano ostiche e difficili da sopportare. Una sinfonia apocalittica ai confini dell'assurdo. Come diceva Xavier Forneret, scrittore, poeta e drammaturgo francese: "La folie, c'est la mort avec des veines chaudes" ("la follia è la morte con vene calde"). Date il bentornato a Maurice de Jong, nella sua forma più vera e pericolosa.

Contatti:

crucialblast.bandcamp.com/collected-atrocities-2005-2008
gnawtheirtongues.bandcamp.com
devotionalhymns.com/gnawtheirtongues

TRACKLIST:

Disc 1: For All Slaves… A Song Of False Hope I, The Uncomfortable Silence In Between Beatings, A Fiery Deluge, My Womb Is Barren And I Want Revenge, Aderlating, For All Slaves…A Song Of False Hope II, Body Bouquet, Slaves

Disc 2: The Behemoth Crawls Ashore, Horse Drawn Hearse, Another Study In Bleakness And Despair, Prefering Human Skin Over Animal Fur, Spasming And Howling, Glorification Of Rats, Circles Of The Abyss


Nessun commento:

Posta un commento