lunedì 22 luglio 2019

BEHEADED "Only Death Can Save You" - Agonia Records




Quella del death metal è una storia che in più modi conosciamo a memoria, soprattutto per chi da decenni naviga nelle acque insanguinate del genere. Ogni giorno escono tonnellate di nuovi dischi, e potremmo anche aggiungere che gli orizzonti di tali sonorità assassine sono in continua espansione, ma, analizzando attentamente ciò che ci offre l'underground di oggi, quanti sono i lavori in studio degni veramente di nota? Non moltissimi, se ci soffermiamo sul piano strettamente qualitativo. La verità dei fatti è che la maggior parte dei veterani dettano le "regole" del gioco, e bisogna ammetterlo alla luce di un full-length monolitico, dinamico e furioso come "Only Death Can Save You". Il sesto sigillo dei deathster maltesi BEHEADED stacca il tagliando della coerenza stilistica, consegnandoci dei musicisti in gran forma che, con schiena ritta e petto in fuori, dimostrano di avere ancora tanta energia da vendere. Per quanti non lo sapessero la band è attiva dal 1991. Due gli italiani coinvolti nella lineup: il batterista Davide Billia (Hour of Penance, Antropofagus, Septycal Gorge, Coffin Birth) e il chitarrista Simone Brigo (Blasphemer), già visti in azione nella tempesta infernale scatenata dal precedente "Beast Incarnate" (2017). Uno dei gruppi più longevi della scena death metal europea, e "Only Death Can Save You" è la testimonianza della loro grandezza. Letali.

Contatti:
agoniarecords.bandcamp.com/album/only-death-can-save-you
facebook.com/BeheadedMT
twitter.com/BeheadedMT

Songs:
The Charlatan's Enunciation, Evil Be to Him Who Evil Seeks, A Greater Terror, Unholy Man, Embrace Your Messiah, The Papist Devil, Gallows Walk, Only Death Can Save You, From the Fire Where It All Began


Nessun commento:

Posta un commento