mercoledì 9 settembre 2020

VADER "Solitude In Madness" - Nuclear Blast Records


 I leggendari VADER, capitanati dallo storico mastermind Piotr "Peter" Wiwczarek (chitarra, voce), sono un gruppo imprescindibile della scena death metal europea con oltre 35 anni di carriera alle spalle. Il quartetto polacco ha ulteriormente rafforzato il proprio status grazie ad una lineup ormai solida e, soprattutto, al sedicesimo full-length "Solitude In Madness" pubblicato dalla prestigiosa etichetta tedesca Nuclear Blast Records. A prescindere dal loro inconfondibile trademark, le tracce presenti in questo lavoro suonano più dirette e viscerali, avvalendosi tra l'altro di una produzione idonea ed azzeccata che esalta tanto il lavoro delle chitarre quanto quello sempre fresco e incisivo della voce, non che batteria e basso siano da meno. Ciò che nelle precedenti uscite discografiche era già solido come l'acciaio è stato ora rivitalizzato e trasformato in una poderosa macchina da guerra come mai accaduto prima, in grado di velocizzare al massimo l'azione della brutalità. Un livello di intensità decisamente superiore per creare un nuovo vortice di atmosfere deflagranti, al fine di allargare il raggio d'azione in uno spettro di qualità e ispirazione sorprendente. Ed è la pura verità. Qualsiasi fan del death metal deve assolutamente acquistare e consumare "Solitude In Madness": un disco di notevole caratura, energico e coinvolgente, che si candida a diventare una delle migliori pubblicazioni dell'anno.

Contatti: 
instagram.com/vader_band_official

Songs:
Shock and Awe, Into Oblivion, Despair, Incineration of the Gods, Sanctification Denied, And Satan Wept, Emptiness, Final Declaration, Dancing in the Slaughterhouse (Acid Drinkers cover), Stigma of Divinity, Bones


Nessun commento:

Posta un commento