sabato 24 agosto 2019

SPURN "At The Precipice Of Excitation" - Autoproduzione




Un impressionante tornado sonoro che flirta con la follia compositiva in una macchina a orologeria adeguatamente calibrata. "At The Precipice Of Excitation", il nuovo full-length della band canadese in questione, regala forti emozioni e sorprese sia per la complessità inerente la struttura sia per i mutamenti improvvisi dell'animo umano in relazione ad un approccio ossessivo che, si erge acutamente a rappresentazione di una scrittura fondata sulla maniacalità. Il mostro generato dagli SPURN attinge linfa dallo stesso pozzo in cui, ancora oggi, si possono osservare i riflessi di entità davvero influenti come i monolitici Swans, seguiti poi da Dillinger Escape Plan, Neurosis, Meshuggah, Converge, ma anche i techno-death metaller Gigan, tanto per citare alcuni nomi rilevanti della scena. Un suono asfissiante dotato di una logica delirante, perciò capace, quasi certamente, di mandare in visibilio i tanti aficionados di quella corrente musicale aperta alle contaminazioni allucinate, lontana da ogni forma di "classico" tradizionalismo. "At The Precipice Of Excitation" riesce con indubbio merito ad evitare eccessivi cali di intensità e a trascinarsi con claustrofobica intenzionalità lungo ventotto minuti da capogiro. Qui si preferisce sputare il veleno senza tener fede a regole rigorose o influssi pronosticabili. E' impossibile rimanere indifferenti di fronte alle massacranti "Clapping Seals", "Glioblastoma", la sfibrante "Eating The Rich In Self Defense", le paralizzanti "Looking Past Your Own Nose", "Pushing The Flat Earthers Off The Earth", veri e propri inni di rabbia incontrollabile. Da ascoltare anche la cover di Tom Waits ("Hoist That Rag"), nel finale. Stiamo parlando di un disco pressoché perfetto realizzato da questi nuovi matematici dell'estremizzazione sonora. E smettiamola di chiamarlo mathcore.

Contatti:
spurn.bandcamp.com/album/at-the-precipice-of-excitation
facebook.com/SpurnBand

Songs:
Clapping Seals, Glioblastoma, Lepa Radic, Confusing Ignorance For Innocence, Eating The Rich In Self Defense, The Eleventh Hour, Looking Past Your Own Nose, Pushing The Flat Earthers Off The Earth, Hoist That Rag (Tom Waits Cover)


Nessun commento:

Posta un commento