sabato 5 aprile 2014

Recensione: SCALPS "Serenades Of An Abomination"
DIGITAL EP 2014 - escapegoat records




Sludge - Crust - Hardcore vengono centrifugati dagli americani SCALPS per dare vita ad un assalto frontale ricco di groove e violenza. Non ci sono mezze misure nel sound dei nostri, tutta la rabbia accumulata nel tempo viene inserita in un'unico meccanismo capace di influire sul corpo e la mente di chi ascolta. Di lavori del genere ne ho consumati tantissimi negli anni ma non posso negare che ancora oggi le loro caratteristiche basilari riescono quasi sempre a coinvolgere la mia attenzione. La furia messa in musica dai 4 individui provenienti da Salt Lake City (capitale e città più popolosa dello stato dello Utah) mi contagia velocemente per la sua istintiva spontaneità. Tutte le tracce rispondono perfettamente agli impulsi violenti di ogni singolo, per questo motivo non lasciano scampo! Il tormento degli Scalps possiede una dose di malattia permanente che lo rende emotivamente disturbante. E' scontato affermare che l'EP "Serenades Of An Abomination" è adatto solo ad una ristretta cerchia di appassionati anche perché mantenere le distanze da un gruppo come questo potrebbe non essere impresa difficile (soprattutto per quanti di voi hanno la nausea su certe torbide sensazioni). Dipende che tipo di soggettività anima la vostra persona. Il paragone istantaneo, è quello con i primi full-length di Tragedy, Iron Monkey, Eyehategod, autori come gli Scalps di sonorità fangose e dipendenti dalla disperata condizione umana. Sei canzoni tese, claustrofobiche, più un outro finale, basate principalmente sul poderoso suono del basso governato dalla brava bassista Eileen Mayhew. I ragazzi cercano in tutti i modi di tirare fuori il meglio e, pur essendo (spesso) piuttosto scontati, vanno a colpire dove fa più male!! "Serenades Of An Abomination" non è per niente innovativo, ma si conferma lavoro pesante, deviato, letale per alcuni neuroni. Se volete condividere con loro certe sofferenze non vi resta che passare dal bandcamp sotto indicato.

Contatti:

escapegoatrecords.bandcamp.com/serenades-of-an-abomination
facebook.com/scalps666

TRACKLISTING: Legless And Fully Charged, Sex Crimes, Anti-Hero, It Reigns - It Pours, Amateur Ambien Hour, Dayterrors, The Lynchian Slip.


Nessun commento:

Posta un commento