martedì 29 aprile 2014

Recensione: JACKALS "No Solution"
12" LP 2014 - hardware records




Questo "No Solution" dei JACKALS è un album che vomita un punk/hardcore drogato e tormentato fino al midollo. Il sound grezzo riesce a spingermi indietro nel tempo, tanto da farmi rivivere alcune sensazioni assimilate negli anni '90. La proposta degli inglesi pur essendo abbastanza datata, non manca d'impatto, per questo motivo il virus dell'odio presente nei pezzi non stenta a diffondersi nell'apparato uditivo. Per farla breve,
un muro di suono ruvido edificato su delle solide fondamenta!! Ma cosa rende vincenti questi Jackals? Semplice: la schiettezza e la genuinità con cui maltrattano i loro strumenti. Musicalmente ci troviamo di fronte ad un ampio spettro di influenze ancorate all'old-school, mentre le linee vocali fanno da corazza al corpo nervoso della band. "No Solution" farà le sue vittime nelle cantine fetide dei tanti centri sociali autogestiti e fungerà da esempio utile per affermare la longevità di un filone duro a morire. I Jackals hanno l'attitudine dura / ringhiante degli animali da combattimento e faranno la felicità di quanti si entusiasmano all'ascolto di trame veloci, arrembanti, bastarde, senza compromessi, a tratti figlie del crust-powerviolence. In conclusione posso dire di aver conosciuto un disco gradevole, specie se metabolizzato senza nessuna pretesa. A buon intenditor poche parole!

Contatti: 

wearejackals.blogspot.it
facebook.com/pages/Jackals
hardwarerecords.bandcamp.com/album/jackals-no-solution-12

TRACKLISTING: Gunboat Diplomacy, Violent Suppression, Indefinite Detention, Manipulation, Pulled Under, Sorry Excuse, Right To Protest, Illusion Of Control, No Solution, Hierarchy.


Nessun commento:

Posta un commento