martedì 9 maggio 2017

Recensione: FLUORIDE "s/t"
2017 - To Live A Lie Records




La combattività sfacciata dei FLUORIDE non ha limiti ed è sicuramente da apprezzare. Il loro grindcore/powerviolence è senza dubbio ben eseguito e reso ancor più schizzato dalla prova esagitata della giovane cantante di nome Suzy. Conoscendo il genere proposto, questi musicisti del New Jersey puntano allo scontro frontale. Cattiveria allo stato puro e suoni grezzi, come vuole la migliore tradizione. La verità è che i tre spaccano tutto, e ci godono pure. Quindi, l'omonimo album pubblicato su cassetta dalla To Live A Lie Records è un'arma battente che percuote sulle fasce muscolari, anche quando i toni diventano noisy. I Fluoride sono fedeli narratori di una scuola di pensiero datata ma ancora oggi molto efficace. Da ascoltare tutto d'un fiato.

Contatti:

fluoridenj.bandcamp.com
facebook.com/fluoridenj

TRACKLIST: Retributivism, Cool Guy Backed Hard, Due Process, Tunnel Vision, Restraint, Offset, Bloodroot, Death Sentence

Nessun commento:

Posta un commento