lunedì 2 novembre 2020

VINNIE PAZ "As Above So Below" - Enemy Soil Entertainment, LLC





Lo storico MC italoamericano Vincenzo Luvineri, conosciuto dai più con il nome di VINNIE PAZ (Army of the Pharaohs, Jedi Mind Tricks, Heavy Metal Kings), è artefice di uno stile attento alla forma canzone, e che provoca una costante sensazione di ammirazione: cinque uscite discografiche da solista in dieci anni ma di livello altissimo, da gustare con lentezza come un buon vino rosso d'annata, traendone il massimo piacere. Dunque sì, fa davvero piacere che un italiano (nato ad Agrigento il 5 ottobre 1977, dove ha vissuto con la famiglia per un breve periodo prima di trasferirsi in Pennsylvania) sia entrato nel tempio dei grandi del rap e rispettato a livello internazionale. L'inconfondibile impronta del suo talento la trovate anche nel nuovo "As Above So Below", un album di quelli che esigono ripetuti ascolti per essere apprezzati appieno e che difficilmente deluderà le aspettative di chi contava su Vinnie Paz per rifarsi le orecchie tra le tante banalità del genere musicale trattato. Una dimostrazione di versatilità, che vede spaziare l'artista da composizioni dall'impatto teso e decisamente muscoloso ad altre dove l'intraprendenza degli accenti e dei fraseggi melodici ha un'importanza ben maggiore al punto che, "As Above So Below" può ritenersi il perfetto successore di "The Pain Collector" del 2018. Per capire la profonda onestà con cui affronta la composizione lirica, prestate attenzione soprattutto a "Scorched Earth" (feat. Estee Nack & Jay Royale), "I Am the Chaos", "The Conjuring", "The Black Hand" (feat. Demoz), "Mock Up on Mu", "The Compleat Witch" (feat. Nowaah The Flood), "Sicilian Bull", "Cero Miedo", "The Gone-Away World". Quello che colpisce è il clima che regna su queste incisioni. Il rapper di Philadelphia è una certezza per tutti quelli che amano la musica fatta per bene, uno dei pesi massimi di un underground che non è ripiego bensì un vero e proprio stato della mente. Il suo è un trademark radicale e vero. Essere fan di Vinnie Paz dà grandissime soddisfazioni.

Contatti: 
instagram.com/boxcutterpazzy

Songs:
Crime Wave Tehran (featuring Chinaski Black), Scorched Earth (featuring Estee Nack & Jay Royale), I Am the Chaos, Mabuhay Gardens (featuring Block McCloud), The Conjuring, The Black Hand (featuring Demoz), Mock Up on Mu, Ankle Bracelets (featuring Queen Herawin), The Compleat Witch featuring Nowaah The Flood), Hannibal, Sicilian Bull, Cero Miedo, Spilled Milk (featuring Eamon), Vahid Moradi (featuring Rigz), I'll Buy All the Uranium You've Got (featuring Block McCloud), Doomsday Machine (featuring Vast Aire & Demoz), Serve the Creator (featuring Recognize Ali), The Gone-Away World