martedì 6 ottobre 2020

DERHEAD - "Irrational I" Brucia Records





Il modus operandi del polistrumentista italiano G., mastermind della one-man band italiana DERHEAD, tiene fede a quella voglia di spingersi sempre oltre la tradizione del black metal, cercando comunque di mantenere lo sguardo rivolto verso la profondità dell'oscurità. Ciò che rende "speciale" la visione astratta di questo ragazzo è la sua bravura e la sua capacità di essere implacabile sia nei passaggi veloci e imponenti che in quelli lenti e carichi di pathos, ottenendo così una formula potenzialmente in grado di catturare tutte le emozioni più recondite. La produzione dell'EP "Irrational I", successore del precedente "Via" (2016), assicura che la sua musica non risulti un unico gigantesco monolite fatto di suoni estremi e spesso dissonanti. L'incedere è fluido, agile come una cavalcata impetuosa nello sconfinato spazio siderale dell'universo. Qui non ci sono barriere da attraversare. Derhead è artefice di una performance sbalorditiva, intenzionata ad annientare il superfluo per mettere in primo piano il lato oscuro dell'arte. "Irrational I" ha molto in comune con l'incontrollabile e la follia.

Contatti: 
bruciarecords.com

Songs:
The End for Now, Corpses of Desire