sabato 30 novembre 2019

ATHØN "Eradication" - Autoproduzione




Provenienti da una delle regioni storiche del metal italiano, la Sicilia, gli ATHØN scrivono con "Eradication" il primo capitolo dopo essersi formati nell'autunno 2018, raggiungendo con questo EP risultati decisamente soddisfacenti. Analizzando a fondo i cinque brani si capisce che il loro stile è sicuramente derivativo. Bisogna, anche, ammettere che il quintetto palermitano è abile nel maneggiare le proprie armi al servizio del death metal. In fin dei conti si sta parlando solo ed unicamente di un genere musicale che non sempre concede la possibilità di chissà quale esplorazione strumentale. A parte questi dettagli, comunque importanti, l’aspetto più interessante di questo debutto è insito nel fatto che gli Athøn non abbiano accusato particolari cali di intensità durante lo scorrere del minutaggio. Sì, perché l’indubbia padronanza strumentale emerge dalla lucida fase compositiva e da quella meramente esecutiva. Ho la netta sensazione che la band possa crescere e migliorare ancora, eppure il livello espressivo raggiunto con "Eradication" è già di per sé di buona fattura. Attenendomi ai miei gusti personali, avrei tenuto un po' più giù il volume della voce, in modo da soffocare maggiormente la sua efferatezza nel mixaggio finale. Avranno tutto il tempo per ragionare sul futuro. Per il momento mi sento di dire: un grosso in bocca al lupo ragazzi.

Contatti:
athondm.bandcamp.com/releases
facebook.com/athondeathmetal

Songs:
From The Flesh, Seeds Of Violence And Torment, Eradication Of False Knowledge, Soul Eremacausis, Ars Almadel


Nessun commento:

Posta un commento