giovedì 7 febbraio 2019

CAMERAOSCURA "Quod Est Inferius" - Toten Schwan Records | Teschio Dischi




Il suono digitale del progetto CAMERAOSCURA scatena un turbine rivelatore abbracciando il nucleo della materia più invasata, facendoci affogare in una musica dark electro-ambient dalla forte vocazione introspettiva e priva di ogni coordinata spazio-temporale. Il mistero di due artisti Nostrani, di due mondi separati ma non troppo lontani, che si svelano intorno ad un dinamico linguaggio sonoro. "Quod Est Inferius" è lo strumento necessario per esternare alcune indomabili sensazioni individuali capaci di fornire un'esperienza sensoriale che non richiede spiegazioni, ma solamente percezioni soggettive. Qui la perdita dell'orientamento provoca una totale apertura verso tutto ciò che non si può afferrare con gli occhi. "Quod Est Inferius" è un'esplorazione inconscia, un esperimento ben riuscito, un varcare i confini degli spazi conosciuti per verificare cosa c'è nelle profondità dell'ignoto. Inutile quindi tentare di schematizzare, di scindere o di comprendere. Una rinascita fuori dalla comune normalità. L'album sarà disponibile in versione CD (Toten Schwan Records) e tape (Teschio Dischi).

Contatti: 
totenschwan.bandcamp.com/album/tsr-100-quod-est-inferius
facebook.com/cameraoscura451
totenschwan.bandcamp.com
teschiodischi.bandcamp.com

Songs:
Atanor, Admixio, V.I.T.R.I.O.L., Interitus, Attera, Solve, Ultima Necat.


Nessun commento:

Posta un commento