venerdì 6 aprile 2018

Recensione: HEAVY METAL KINGS "Black God White Devil"
Enemy Soil Records | Uncle Howie Records




Li aspettavamo al varco gli americani HEAVY METAL KINGS, pressoché sicuri che il loro ritorno discografico avrebbe portato con sé una nuova ventata di freschezza, ma anche l'efficacia di due pezzi da novanta della scena hip-hop underground. Eccolo! "Black God White Devil" spalma la propria poetica di strada su tredici composizioni dalle trame fitte e serrate che riassumono le migliori caratteristiche espressive dei maestri Vinnie Paz (Jedi Mind Tricks, Army Of The Pharaohs) e Ill Bill (Non Phixion, La Coka Nostra), con una concisione e una comunicatività ancora più taglienti di quelle espresse sull'omonimo album del 2011. Gli HMK procedono sicuri, senza ansie da prestazione, e sostenuti dalla consapevolezza dei propri (inossidabili) mezzi. Il duo statunitense ha fatto passare oltre sei anni dal debutto pubblicato per questo side-project, ripresentandosi con un full-length che lascia attoniti sul piano emotivo e cerebrale: canzoni dove il classico stile di Vinnie Paz e Ill Bill si fa spazio con estrema vitalità e autorevolezza. A dare manforte a questi due MC ci pensano il fuoriclasse Goretex/Gore Elohim (presente in ben sette brani) e DV Alias Khryst (in "If He Dies, He Dies"). Gli HMK fanno quello che sanno fare meglio: rap ad alto potenziale esplosivo, con un reale spessore musicale. Due tracce contenute in "Black God White Devil" sono state prodotte dal DJ/producer Sunday dei savonesi DSA COMMANDO, le altre da Apathy, Giallo Point, Vic Grimes, C-Lance, DJ Eclipse, Blastah Beatz, Sicknature, MTK. Quando si dice: da acquistare a scatola chiusa!

Contatti:
heavymetalkings.com
facebook.com/hmkrap

TRACKLIST: Seance Gone Wrong feat. Goretex, If He Dies, He Dies feat. DV Alias Khryst, Egyptian Moses feat. Goretex, Bad Hombres feat. Goretex, Golan & Globus, Mercyful Fate feat. Goretex, Black Mass Lucifer feat. Goretex, Petrus Steel, Killing Technology feat. Goretex, The Military Mind of Chaka Zulu, There’s No Wi-Fi in Valhalla, Gemini Lounge feat. Goretex, Fuck Outta Here






Nessun commento:

Posta un commento