domenica 4 giugno 2017

Recensione: NECROBLOOD "Collapse of the Human Race"
2017 - Amor Fati Productions | Iron Bonehead Productions




"Collapse of the Human Race" svela il lato maligno dei NECROBLOOD, ed è black/death metal al cento per cento. Quindi, debbono essere considerati nelle loro intrinseche proprietà. Credo che nel processo compositivo dei transalpini abbia influito in modo determinante una band storica come gli Incantation (parlo di influenze). Difficile negarlo, basta ascoltare. Ci sono dei piccoli difetti, ma questi musicisti sono riusciti a tirar fuori delle canzoni veramente bestiali. La musica soffocante dei Necroblood è un riflesso dell'oscurità esteriore... lo specchio che mostra come si può essere puniti selvaggiamente bruciando all'inferno. E' l'ennesimo tributo alle esperienze blasfeme vissute negli anni Novanta, né più né meno.

Contatti: facebook.com/Necroblood

TRACKLIST: Intro, Through Limitless Abysses, Evil Against Evil, Sons of Genocide, Glorification Through Destruction, Essential Collaspe, Baptised by Devil's Cum, Sadistik Hunt, Operation Gomorrah, The Omen


Nessun commento:

Posta un commento