domenica 15 gennaio 2017

Recensione: DAN LILKER - "Metal Veteran"
2016 - Tsunami Edizioni




La coerenza è sempre stata il miglior pregio nella lunga carriera di DAN LILKER, uno dei personaggi più appassionati che io abbia mai scoperto nel panorama della musica underground; conosciuto ai più come il bassista di gruppi quali Anthrax, Nuclear Assault, Stormtroopers of Death (S.O.D.), Brutal Truth. Questo libro è una centrifuga di storie ed emozioni, un testo di 288 pagine + 32 a colori che illustrano accuratamente le fasi salienti della sua vita artistica, e le molteplici vicende che lo hanno visto coinvolto in prima persona. Quello di cui vi sto parlando è, in effetti, colui che ha contagiato tanti giovani musicisti appassionati del metal, uno degli artefici di un certo tipo di suono, uno dei responsabili della crescita del grindcore. Ogni singola pagina, letta con attenzione e interesse, mi ha dato un particolare stato di esaltazione e predisposto a succhiare linfa da ogni concetto. Dan Lilker è una vera leggenda in cui è facile identificarsi. La sua grande passione per la musica è già da sola una confessione!

Contatti: tsunamiedizioni.com

Nessun commento:

Posta un commento