martedì 24 febbraio 2015

Recensione: SEWERCIDE "Severing the Mortal Cord"
2015 - Infernal Devastation Records




Da un gruppo sfacciato e inflessibile come questo non si può pretendere originalità. Doveroso appuntarlo in apertura di recensione, considerando che il settore in cui si gettano i cinque musicisti australiani è quello del vecchio thrash/death metal. Lo stile mozzafiato dei SEWERCIDE è di chiara matrice purista quindi potete ben immaginare cosa vi riserverà l'ascolto del nuovo EP "Severing the Mortal Cord". Gli intenti sono dei migliori e i nostri non hanno perso tempo per mettersi in mostra con soluzioni sonore che ricordano l'epoca gloriosa degli anni '80. Si sente, eccome, l'attitudine sfrontata di chi vuole lottare a torso nudo! Ne viene fuori un vero massacro primordiale con risultati che permettono di raggiungere livelli più che buoni per spinta ed energia. I Sewercide catturano attenzione con un approccio diretto, pienamente artigianale e senza fronzoli, amplificato da una produzione adatta al genere. Lo scopo principale è di bombardare pesantemente le zone dove si appostano i tanti fan del genere. Questo è quello che richiede un lavoro rozzo e deturpante come "Severing the Mortal Cord". Non ho altro da aggiungere.

Contatti:

sewercide.bandcamp.com/severing-the-mortal-cord-ep
facebook.com/Sewercide

TRACKLISTING: Rituals of Ceremonial Sickness, Shackled by Ignorance, Hypothermia, Dying Threnodies, Exist in Punishment


Nessun commento:

Posta un commento