lunedì 2 febbraio 2015

Recensione: PUTRID OFFAL "Mature Necropsy"
2015 - Kaotoxin Records




Questo è GOREGRIND/DEATH METAL Devastante! Non ci sono altre parole per descrivere il primo disco effettivo dei deathster francesi PUTRID OFFAL, sorti nel lontano 1991 e con già all'attivo vari split album + l'EP del 2014 (intitolato "Suffering") pubblicato sempre dalla Kaotoxin Records. "Mature Necropsy" è un vero e proprio assalto sonoro, 12 brani feroci che rimarcano pesantemente il vero significato di efferatezza, un'orgia di riffs sparati a mille e taglienti come lame affilate, sostenuti da un drumming impazzito che si rivela sufficientemente dinamico nei cambi di tempo. I Putrid Offal non sono solo una band per nostalgici del passato (vedi i primi Carcass), ma anche per tutti quei pazzi furiosi capaci di procurasi dei danni fisici permanenti ascoltando le gesta criminose delle bestie assassine meglio conosciute come General Surgery, Pathologist, Haemorrhage, Dead, Regurgitate, Exhumed, primi Necrophagia. Sicuramente, questi musicisti (provenienti dalla regione del Nord-Passo di Calais) in quanto a violenza e padronanza strumentale non devono imparare nulla da nessuno. Il feeling malsano e insalubre dell'intero disco ci mostra le budella scoperte di una formazione in buona forma, concentrata a cucire e ricucire su pelle morente delle trame sonore abbastanza variegate e maleodoranti come la carne agonizzante di un moribondo sepolto sotto uno strato di cadaveri decomposti. I contenuti ossessivi e mai snervanti del nuovo "Mature Necropsy" sono impreziositi da una produzione veramente all'altezza. Il concept cruento dell'artwork è strettamente connesso con i testi del disco perciò non mancherà di fare felici i numerosissimi fan del genere. In sostanza si può dire che la vecchia guardia riesce sempre a portare su piatto freddo qualcosa di sanguinoso e fumante. Un full-length stimolante anche se non fondamentale. Il formato in doppio CD in uscita il 9 febbraio conterrà pure "Premature Necropsy", una compilation di brani degli anni novanta rimasterizzati per l'occasione, mentre nelle prime 500 copie del CD1 potrete godere di due rancide bonus tracks: "Freddy Kruger" degli SOD e "Sane Men" dei Nerve. 

Contatti: putrid-offal.com - kaotoxin.com

TRACKLISTING:

CD1 ("Mature Necropsy"): Purulent Cold, Garroting Way, Mortuary Garlands, Gurgling Prey, Repulsive Corpse, Suffering, From Plasma to Embalming, Organic Excavation, Premature Necropsy, Symptom, Rotten Flesh, Birth Remains, (outro), Freddy Krugger*, Sane Men* (* CD bonus tracks)

CD2 ("Premature Necropsy"): Purulent Cold, Repulsive Corpse, Premature Necropsy, Rotten Flesh, Symptom, Garroting Way, Suffering, Mortuary Garlands, Outro, Mortuary Garlands, From Plasma to Embalming, Gurgling Prey, Birth Remains, Organic Excavation, Gurgling Prey, Oscillococcinum, Purulent Cold, Rotten Flesh




Nessun commento:

Posta un commento