sabato 31 gennaio 2015

Recensione: INDECENT EXCISION "Aberration"
2015 - Permeated Records




La stabile attività dell'etichetta italiana Permeated Records (gestita da due membri dei Vomit The Soul) dura fin dal 2004 e in tutti questi anni ha saputo ritagliarsi una fondamentale fetta di spazio nel calderone dell'underground musicale, continuando a sfornare delle valide releases attinenti al contesto stilistico-musicale del brutal death metal più putrido. Chi si ciba di questo materiale sa bene che l'etichetta nostrana ha già messo in commercio diversi lavori competitivi appartenenti ai vari Infested, Embryonic Depravity, Enmity, Degrade, Revenance, Cadavoracity, Derogation, Septycal Gorge, Stench of Dismemberment, gli stessi Vomit The Soul... Oggi, al catalogo della label si aggiunge il secondo full-length degli INDECENT EXCISION di Bolzano. Così anche loro tornano a calcare la scena dopo un silenzio durato appena un anno dal precedente EP "Rise of the Paraphiliac Demigod" (2014), ma quel che desta maggiore attenzione è l'impatto del nuovo "Aberration", lavoro solido, suonato in modo egregio e che potrà essere utile a quanti di voi si iniettano tali sonorità senza compromessi direttamente nelle vene. Il presente è un altro di quegli album che non aggiungono nulla ai numerosi dischi sentiti e risentiti tantissime volte da formazioni ben più conosciute, tuttavia la malsana aggressività sprigionata attraverso le nove tracce e la totale devozione al genere, fanno degli Indecent Excision un gruppo che si colloca sopra la media, e se a ciò si aggiunge una produzione di buon livello, potete star certi di trovarvi di fronte ad un prodotto di sicuro valore. Lo consiglio senza esitazioni a coloro i quali sono desiderosi di conoscere un'altra valida realtà italiana.

Contatti: 

indecentexcision.bandcamp.com/releases
facebook.com/indecentexcision

TRACKLISTING: Intro, Amputee Identity Disorder, Piquerism, Icons of Perversity, Unrestrainable Impulse, In Geistiger Umnachtung, Gazing into the Depths of Human Atrocity, Pain Induced Sexual Climax, Aberration


Nessun commento:

Posta un commento