sabato 5 luglio 2014

Intervista: SITHTER - "MARCI FINO AL MIDOLLO"






PESANTI, SCHIETTI ED OPPRESSIVI... QUESTI SONO I GIAPPONESI SITHTER. UNA BREVE INTERVISTA PER PRESENTARLI AI LETTORI DI SON OF FLIES WEBZINE. IL LORO ALBUM DI DEBUTTO PIACERA' AGLI AMANTI DELLO SLUDGE DOOM FEDELE ALLA SCUOLA EYEHATEGOD.

1. Com'è nata l'idea di formare i SITHTER nel 2006?

- In passato suonavo in una band doom / sludge chiamata PSYCHOTOBLACK, esattamente dal 2000. Poi, gli Psychotoblack si sciolsero nel 2006. Ero alla ricerca di un nuovo gruppo insieme al chitarrista Hazama. Incontrai Chie, una ragazza che suonava il basso ed è così che formammo i Sithter, con l'aggiunta di un batterista. Rispetto agli Psychotoblack, i Sithter sottolineano maggiormente il lato più PUNK.

2. Il vostro album di debutto si intitola "Evilfucker". Puoi presentarlo come ti pare. Lo trovo intenso e aggressivo...

- Per quest'album volevamo lavorare dando un accento sull'aggressione e sul male. Mi fa piacere quando l'ascoltatore viene trascinato dallo stato d'animo malvagio.

3. Il suono dei Sithter è influenzato da band estreme come Eyehategod, Crowbar, i primi Melvins... C'è qualche verità in tutto questo, e come siete arrivati a questa fusione di suoni?

- Io Amo gli EYEHATEGOD. Rimasi scioccato quando ascoltai per la prima volta il loro materiale. Mi piacciono i primi MELVINS. Mi piace anche il dolore degli Iron Monkey. Adoro il punk dei '70 ed '80. Al contempo, io sono innamorato del punk giapponese degli anni '80. Mi reputo un metallo però faccio in modo di non esserlo troppo mentre compongo una qualsiasi canzone.

4. "Evilfucker" è caratterizzato dalle tipiche oppressioni dello sludge / doom metal. Puoi dirmi di più sui vostri brani?

- Siamo Sludge / Punk. Non inseriamo noiosi solos di chitarra... Suoniamo a piena potenza utilizzando semplici strofe.

5. Cosa ha ispirato il titolo dell'album e le lyrics?

- Io amo i film horror. Sono stato ispirato dal titolo di "Evildead". I testi sono ispirati da film e romanzi. Ho scritto i testi delle canzoni attingendo nella vita quotidiana, nella rabbia, nella tristezza, nella morte.

6. C'è qualcos'altro che vorresti aggiungere?

- Ringrazio tutti quelli che hanno ascoltato l'album! Ci piacerebbe suonare al di fuori del Giappone! Grazie!



CONTATTI: facebook.com/Sithter - badroad.bandcamp.com/evilfucker


SITHTER line-up:

Gu/Vo..Hiroyuki Takano
Ba..Wahei Gotoh
Dr..Takefumi Matsuda
Gu..Hyo"Noise Fucker" Kagawa


RECENSIONE:
SITHTER "Evilfucker" DIGITAL ALBUM | CD 2004 - bad road ces



Nessun commento:

Posta un commento