venerdì 6 giugno 2014

Recensione: TERRA TENEBROSA "V.I.T.R.I.O.L. - Purging the Tunnels"
EP 2014 - apocaplexy records




Gli ex-Breach (ora TERRA TENEBROSA) continuano a non deludere anche se mi ritrovo a dover recensire un EP di soli due pezzi. Avevo già speso delle ottime considerazioni sul precedente full-length "The Purging" (2013) e sul primo "The Tunnels" (2011), ovviamente non posso che riconfermare la mia tesi per questo "V.I.T.R.I.O.L. - Purging the Tunnels". Sicuramente il presente del gruppo non consente di afferrare alcuna regola ed alcuna ragione. Ma lo sforzo continuo dei tre musicisti svedesi incombe sullo sfondo del panorama musicale attuale. Non c'è ombra di dubbio sulla loro efficace validità! Molti di voi potrebbero storcere il naso dinanzi ad un prodotto così breve, però, nel caso dei Terra Tenebrosa bisogna valutare attentamente, tenendo in considerazione ciò che hanno da proporre. Queste composizioni presenti nell'EP provengono dalle recording session dei due lavori su citati, quindi, come potete ben immaginare il risultato finale mantiene viva la follia compositiva che li ha contraddistinti fin dagli esordi (era il 2009). A parte ciò, come bisogna codificare la presente pubblicazione? E' una mossa commerciale / strategica? Oppure, la volontà era quella di non cestinare del materiale apparentemente poco efficace. Personalmente posso solo approvare quanto espresso su "Draining the Well" e "Apokatastasis" perché i residui della perduta realtà che ci circonda, ferita dall'uomo moderno, si collocano sul piano artificiale del suono,
a suo modo irreale e perfetto. I Terra Tenebrosa sono una delle migliori realtà in circolazione. Ora, attendiamo il prossimo passo.

Contatti: facebook.com/terratenebrosaofficial

TRACKLISTING: Draining the Well, Apokatastasis.


Nessun commento:

Posta un commento