mercoledì 25 giugno 2014

Recensione: DSA COMMANDO "Le Brigate Della Morte"
CD - DIY conspiracy




Se in questa decadente Nazione Italiana il genere Hip-Hop ha ancora un senso, beh... posso affermare senza nessun dubbio che i DSA COMMANDO lo rappresentano a pieno titolo! Attenzione, che nessuno di voi si azzardi minimamente a confondermeli, o peggio, paragonarmeli alla maggior parte degli sfigati presenti nel movimento citato poc'anzi. I ragazzi di Savona possiedono degli attributi veri e sin dalle origini hanno saputo tenersi distanti da ciò che può essere riconosciuto come 'mainstream', quindi, adatto ad un pubblico di basso profilo o adolescenziale. All'origine del CD "Le Brigate Della Morte" c'è il desiderio di fare il resoconto di 10 lunghi anni di attività e perseveranza, non solo, questa è anche una buona possibilità per assaporare quanto di buono siano stati in grado di proporre questi 5 ragazzi (ora in 4 dopo la dipartita di un membro ben rodato: Heskarioth). L'irruenza possente della protesta e della condotta sovversiva, risultano essere le chiavi di lettura per ognuno dei brani (sia dei vecchi che degli inediti recenti). Le visioni raccapriccianti
e acide generate da Sunday e dalle strofe / parole claustrofobiche dei guerrieri dietro al microfono sono cariche di pura energia velenosa che contagia inevitabilmente come un virus che scorre velocemente sotto il tessuto cutaneo. E' il miscuglio di tutte le forze contrastanti che si producono nell'esecuzione a tormentare l'ascoltatore, emozioni sentite, vive e non governabili in alcun sistema preordinato. I DSA non hanno rivali nella scena, non conoscono limiti e continuano a far respirare
la polvere a quanti si trascinano stanchi dietro le loro solide spalle. Collocandosi in questo orientamento, l'opera conduce in una dimensione diversa, ignota alle regole logiche convenzionali della comune realtà pratica. E non è un caso se io con la mia Son of Flies webzine ho preso parte alla coproduzione del disco. Avanti così Brigate della Morte!

Contatti: 

Sito Ufficiale: dsacommando.com 
Band: contact@dsacommando.com
Live: chris.dsabooking@live.it

TRACKLISTING: Intro, Funeral Commando, Le Brigate della Morte, Flashback, Rejects, Destroy the Enemy, Summer in Hell, Cane, Vedrai Camminare i Morti, Odio Puro, Centuria Assassina, Spread the Infection (feat. Gore Elohim), Savona Drug Music, Roulette Russa, Blitzkrieg










Nessun commento:

Posta un commento