lunedì 12 maggio 2014

Recensione: KILLER BE KILLED "Killer Be Killed"
CD 2014 - nuclear blast




Non poteva che uscire un full-length particolare dall'unione di musicisti del calibro di Greg Puciato (The Dillinger Escape Plan), Dave Elitch (The Mars Volta), Troy Sanders (Mastodon) e il redivivo Max Cavalera (Soulfly, Cavalera Conspiracy, Nailbomb, ex-Sepultura). Ebbene si, dietro al nome KILLER BE KILLED ci sono questi personaggi che, in un modo o nell'altro hanno contribuito alla crescita musicale degli ultimi anni, nonostante Max sia il più vecchio e saggio della line-up (come dimenticare il suo incredibile passato?). L'omonimo album in questione cattura ed espelle con rabbia controllata l'ibrido multiforme riversato nel sound deforme dei nostri, un assalto dalle caratteristi più 'moderne' ma nello stesso tempo impreziosito da richiami dall'impeto hardcore (anche se la buona produzione, veramente cristallina, riesce a nascondere certe flessioni). Il 'fattore X' da tenere in considerazione ascoltando i Killer Be Killed è l'eclettismo! Quello che aiuta il flusso della musica ad incanalarsi nella giusta direzione. Ormai noi tutti iniziamo a costruirci un'idea abbastanza definita dell'universo musicale attualmente in circolazione, soprattutto quando si tirano in ballo musicisti con una certa esperienza alle spalle. I 4 elementi citati precedentemente confermano che i loro sforzi sono concentrati lungo la strada iniziata nelle rispettive band
di provenienza e, non poteva andare diversamente (vista la diversità di background di ognuno). Sebbene questo progetto sia (nel suo insieme) abbastanza ambizioso, l'impressione è che i Killer Be Killed abbiano trovato un equilibrio attorno a cui lavorare. In fin dei conti gli 11 brani concepiti per il lancio del prodotto lo dimostrano chiaramente. Ci sono gli spazi per gli sperimentalismi rumoristici e per gli intrecci che su strutture metal innescano ribaltamenti del rock duro. Un album nuovo, intenso, ma forse nel complesso non rispecchia la vera identità di ogni singolo. Comunque l'ascolto è d'obbligo.

Contatti: killerbekilled.com - facebook.com/KillerBeKilledMusic

TRACKLISTING: Wings of Feather and Wax, Face Down, Melting of My Marrow, Snakes of Jehova, Curb Crusher, Save the Robots, Fire to Your Flag, I.E.D., Dust into Darkness, Twelve Labors, Forbidden Fire.




Nessun commento:

Posta un commento