venerdì 30 maggio 2014

Recensione: THE DRIP "A Presentation of Gruesome Poetics"
EP 2014 - relapse records




Non stupisce che questa formazione di Richland, Washington abbia firmato un contratto con la Relapse Rec. per il loro terzo EP "A Presentation of Gruesome Poetics". I 4 musicisti ci mettono tutta la grinta necessaria per cercare di irrompere nel mercato dell'underground contemporaneo. La velocità esecutiva prende il sopravvento nello scorrere del breve lavoro e non poteva essere altrimenti visto che si sta parlando di grindcore!!! Spietati e claustrofobici i nostri aprono l'EP con "Catalyst", capace di spianare il terreno per le successive 5 tracce. I THE DRIP sono assetati di sangue e ci pensa anche il cantante Brandon Caldwell ad infliggere una severa punizione all'ascoltatore; la sua voce graffiante e fottutamente tormentata penetra l'apparato uditivo come una lama affilata. Se amate band quali Rotten Sound, Retaliation (SWE), Murder Construct, Nasum... non fateveli sfuggire. Avranno il tempo per crescere e curare meglio i dettagli in fase di produzione. Cosa chiedere altro ad un gruppo come i The Trip?

Contatti: thedrip.bandcamp.com - thedrip.bandcamp.com

TRACKLISTING: Catalyst, Rise to Failure, Bygones Only Burn Once, Black Screen, Siren, Lash in - Lash Out.


Nessun commento:

Posta un commento