lunedì 7 ottobre 2013

Recensione: CHRIST DENIED "Cancer Eradication"
CD 2013 - xtreem music




Il secondo album dei madrileni CHRIST DENIED arriva a diciassette anni di distanza dal precedente "...Got What He Deserved" e rispecchia l'attuale dimensione sonora dei due musicisti coinvolti nel progetto (Dave Rotten degli Avulsed / Xtreem Music Records alla voce e Roger B. impegnato tra chitarra, basso, drum programming, backup vocals). Nell'arco di tempo tra i due dischi la band ha confezionato altre releases: un demo intitolato "Impale the Fraud" del 1998 e due split cd risalenti al 2010, uno con gli italiani Bastard Saints e l'altro con i belgi Aborted. Ovviamente bisogna anche considerare il primo split d'esordio in compagnia dei connazionali Haemorrhage ("Obnoxious/Thy Horned God" datato 1995)."Cancer Eradication" porta avanti il discorso musicale iniziato nel lontano 1994, sviluppando l'impatto attraverso soluzioni nervose, brutali, ma spesse volte davvero confusionarie e abbastanza scontate. Rispetto al passato, l'approccio nei confronti della masica è leggermente migliorato, pur mantenendo stretti legami con il brutal death metal di tipo cacofonico. Nonostante ciò, devo ammettere che i Christ Denied hanno dei seri limiti nello strutturare le proprie canzoni (forse attivati volutamente), per questo motivo l'ascolto dell'intero full-length non è assolutamente impresa semplice. Le songs sono troppo simili, quindi, come posso misurare l'intero album mediante una scansione traccia per traccia? Direi impossibile! Purtroppo "Cancer Eradication" dei deathster spagnoli non si dimostra sempre all'altezza della situazione, alterna parti serrare nelle quali emerge violenza e maggiore compattezza, altre dove i riff si perdono nell'opaca banalità. Che dire dei numerosi 'pig squeal' alternati alle metriche gutturali? Mah... A prescindere da critiche positive o negative i Christ Denied non arresteranno la loro mattanza impazzita all'interno del genere su citato. Gli appassionati intransigenti saranno in grado di valutare al meglio, anche perché in prodotti come "Cancer Eradication" c'è da considerare la sostanziale dose di autoironia. Se a qualcuno può interessare, il duo si cimenta con "Of the Underworld" cover dei texani Imprecation, estrapolata dal demo dell'anno 1992 "Ceremony of the Nine Angles". Questo è tutto ciò che ho da dire! Prendere o lasciare. Dave Rotten non concede compromessi!

Contatti: christdenied.com - facebook.com/ChristDeniedOfficial

TRACKLISTING: Weak Lunatics, Blasphemic Blessings, Putrid Christian Blood, Christ Is Gone, Limbless God, Prophylactic Execution, Beheading the Abomination, Infidel's Triumph, Of the Underworld (Imprecation cover)


Nessun commento:

Posta un commento