domenica 1 settembre 2013

Recensione: DALE COOPER QUARTET & THE DICTAPHONES
"Quatorze Pièces de Menace"
CD | 2xLP | DIGITAL 2013 - denovali records




Azione, disillusione, sfida. Sono i valori celebrati dall'album dei DALE COOPER QUARTET. In esso la musica cerebrale si illumina di introspezione grazie ad un grafico sonoro assoluto. L'emblema di quello che attualmente l'avanguardia significa per molti cultori contemporanei. "Mistero, estro, espressività e ricercatezza" sono gli elelementi che sembrano contare più di ogni altra cosa. Le tante motivazioni espresse attraverso "Quatorze Pièces de Menace" li portano ad essere uno dei migliori risultati che io abbia ascoltato su disco fisico negli ultimi lunghi anni all'interno del panorama Europeo. Tutte queste caratteristiche servono ai francesi Dale Cooper Quartet per stare al di là di molti altri loro colleghi. Mi piace venire a contatto con artisti del genere perché è un vero stimolo per il mio attento udito, voglioso di sensazioni uniche. "Quatorze Pièces de Menace" è sorprendente! Gli strumenti utilizzati dai creativi coinvolti nel progetto non commettono errori e lo si capisce ascoltando i risultati imprevedibili ottenuti. Un esempio? La prima traccia "Brosme en Dos-vert", oppure "Nourrain Quinquet", "L'escolier Serpent E¦üolipile", "Il Bamboche Empereurs". Hanno privilegiato un vero procedimento 'naif', che acquisisce uno spettro ancora più ampio di emozioni e sotto generi. Il disco ci mette in una situazione di sconforto fisico e mentale, ovunque lo si ascolti. Le cupe/soffuse ambientazioni dei Dale Cooper Quartet sono indicate per gli individui che vogliono isolarsi dalla realtà e forse gli artisti stessi le utilizzano come una sorta di innata terapia interiore. "Quatorze Pièces de Menace" è carico di significati nascosti. Un tributo alla più decadente emotività. Ospiti nel disco: Gaëlle Kerrien (Yann Tiersen) e Alicia Merz (Birds of Passage), entrambi alle voci. Davvero interessanti. Uscirà per Denovali Records il 27 Settembre 2013.

Contatti: facebook.com/dalecooperquartet - denovali.com/dalecooper

TRACKLISTING: Brosme en Dos-vert, Nourrain Quinquet, Calbombe camoufle Fretin, Oribus Sustente Lingue, L'escolier Serpent E¦üolipile, La Ventre¦üe Rat de Cave, Il Bamboche Empereurs, Ce¦üladon Bafre, Ignescence Black-bass Recule, Mange Tanche, Lampyre Bonne Che¦Çre.


2 commenti: