giovedì 19 settembre 2013

Recensione: CULT OF LUNA "Vertikal II"
EP 2013 - indie recordings




Nessun problema ad ammettere di essermi avvicinato con molta cautela al nuovo EP dei CULT OF LUNA, soprattutto dopo aver consumato i travolgenti campionamenti monocromatici dello sperimentale "Vertikal" (pubblicato da Indie Recordings agli inizi del 2013). Sicuramente non volevo assaporare un boccone amaro! Ma sono bastati pochi attimi / minuti di "Vertikal II", per convincermi che mi trovavo davanti ad un lavoro caratterizzato dallo stesso immaginario, perciò da prendere in considerazione senza nessuna esitazione. Gli svedesi hanno semplicemente deciso di recuperare delle valide composizioni messe da parte dopo le sessioni di registrazione del su citato album (una scelta alquanto strana ma piuttosto prevedibile!!!). Lo stupefacente talento dimostrato nel corso dei tanti anni di attività (15) viene ulteriormente amplificato attraverso i segmenti ritmici delle quattro canzoni presenti: "ORO", "Light Chaser", "Shun The Mask" più il remix della voluminosa "Vicarious Redemption", che vede la partecipazione di Justin K. Broadrick. "Vertikal II" è un crescendo continuo di emozioni scure ed informali capaci di trasmettere un'atmosfera densa di richiami alla contemporaneità musicale. Su tutto emerge la timbrica del cantante, modulata sui toni elaborati delle tante particolari diversificazioni.
Nel complesso movimento "post" i Cult of Luna possiedono il loro posto d'onore. Gli appartiene per diritto.

Contatti: cultofluna.com

STREAMING: metalinjection.net/av/cult-luna-vertikal-ii-album-stream

TRACKLISTING: ORO, Light Chaser, Shun The Mask, Vicarious Redemption (Remix by Justin K. Broadrick).


Nessun commento:

Posta un commento