sabato 27 ottobre 2012

Recensione: BUT "Call For Nemesis"
cd 2012 - bizarre leprous production




E' la prima volta che sento parlare dei BUT (attivi dal 2009). Si tratta di un gruppo della Repubblica Ceca (formato da ex membri di Ingrowing, Uprise, Exhale...) che cerca, senza grandi risultati, di regalarci qualcosa di convincente filtrato attraverso un approccio prettamente death/grindcore. Il risultato non è esaltante! La voce come i riffs di chitarra sono scontati e per tutta la durata del disco la band si tiene su un basso livello di qualità. Nel corso di quindici anni ho ascoltato troppi dischi simili a questo "Call For Nemesis", un debutto che a mio avviso regala solo la solita solfa.

Contatti: myspace.com/but666

"CALL FOR NEMESIS" TRACKLIST: Antificial Enemy, Backside, Deadlock, Firestorm, Insidious, Let Me Bleed, Mediattack, God vs God, Politricks Slave, Stupidity Breed, Freedom Under Fire, Injustice, Release The Swarm, Buried Alive, Conspiration, Silent Kill, Another Gray Day, N.D.E., Wasteful Power, New K-technology.


Nessun commento:

Posta un commento